17 Giugno, 2024

 28/11/2016 – La Corte Costituzionale, a seguito del ricorso della Regione Veneto, ha dichiarato l’illegittimità parziale della legge delega Madia laddove, con riferimento all’esercizio delle deleghe relative a società a partecipazione pubblica e servizi pubblici locali non ha previsto l’intesa  con la  Conferenza Unificata o la Conferenza Stato-Regioni. Il provvedimento  in materia di servizi pubblici locali potrebbe decadere tenuto conto  dei tempi necessari per la  modifica in Parlamento della legge delega.

 il contenuto è riservato

Vai alla pagina di Login “Login

Vai alla barra degli strumenti