23 Maggio, 2024
Lombardia: Trasporto pubblico gratuito per le forze dell’ordine e forze armate

Trasporto pubblico gratuito a Forze ordine e Forze armate a tutela viaggiatori. È quanto prevedono i protocolli d’intesa siglati a Palazzo Lombardia dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e dagli assessori regionali Romano La Russa (Sicurezza, Protezione Civile) e Franco Lucente (Trasporti e Mobilità Sostenibile) hanno sottoscritto a Palazzo Lombardia i protocolli d’intesa con le Forze dell’ordine e le Forze armate per la libera circolazione sui mezzi di trasporto pubblico.

Obiettivo, garantire la sicurezza dei viaggiatori e del personale di bordo. Regione Lombardia ha infatti stanziato 6.100.000 euro per il 2023 da destinare alle aziende che consentono la circolazione gratuita.

Il protocollo sottoscritto con le Forze dell’ordine consente la circolazione a titolo gratuito agli agenti e ufficiali sui servizi ferroviari regionali, automobilistici interurbani e di navigazione sul lago d’Iseo. Nonché sui servizi automobilistici urbani e metropolitani qualora non già concessa da specifiche leggi o regolamenti.

I rappresentanti delle Forze dell’ordine e delle Forze armate – prevede il protocollo sottoscritto – devono presentarsi al personale di bordo, al momento della salita su un mezzo o un convoglio di trasporto pubblico, indicando la tratta percorsa e l’ubicazione a bordo del mezzo. Devono anche fornire assistenza al personale di bordo in caso di necessità di accertamento di identità o per interventi di ripristino dell’ordine pubblico.

Tags:

Related Article

Vai alla barra degli strumenti