18 Aprile, 2024

 19/04/2016 – Il Consiglio dell’Autorità di regolazione dei trasporti ha adottato oggi le misure concernenti il contenuto minimo degli specifici diritti che i passeggeri in possesso di “abbonamenti” possono esigere nei confronti dei gestori dei servizi ferroviari ad Alta Velocità. Tali misure entreranno in vigore dopo una breve consultazione che si concluderà il 29 aprile.

Vai alla barra degli strumenti