18 Giugno, 2024

 E’ quanto CHIEDE AL GOVERNO ENRICO MINGARDI – ASSESSORE ALLA MOBILITA’ DEL COMUNE DI VENEZIA ,INTEVENUTO IN QUALITA’ DI VICE PRESIDENTE DI Federmobilita’  al  3° CONVEGNO  NAZIONALE” SISTEMA TRAM” che si’ e’ svolto a Roma in data odierna.

“E’ opinione dIffusa e condivisa,ha detto l’Assessore, che il trasporto collettivo rappresenta per la mobilita’ delle persone l’unica soluzione possibile per affrontare i problemi della congestione del traffico,dell’incidentalita’,del risparmio energetico e piu’ in generale per il contenimento dei costi sociali connessi alla mobilita’ privata sia per le grandi aree urbane e metropolitane che per le aree periferiche.

L’esplosione del costo del petrolio non potra’ che accentuare la tendenza dell’aumento di  domanda di trasporto pubblico locale , alla quale ,permanendo l’attuale livello infrastrutturale e di offerta di servizi,difficilmente si potra’ dare una risposta adeguata.”
“CHEDIAMO AL MINISTRO Matteoli un incontro urgente per rappresentare le priorita’ alle quali occorre dare risposta con urgenza:
•    un piano di investimenti per le infrastrutture e materiale rotabile e con particolare riferimento alle aree urbane un piano di investimenti per la diffusione  di  sistemi di trasporto in sede propria
•    la definizione del sistema delle regole del tpl
•    la soluzione dei problemi organizzativi e finanziari riguardati l’offerta dei servizi ferroviari

 

Vai alla barra degli strumenti