22 Maggio, 2024

Si è svolto presso la Sala delle Conferenze – P.zza Montecitorio 123/A il seminario "Quali prospettive nel Libro Verde europeo e nelle Leggi Finanziarie nazionali "  organizzato da Federmobilità in collaborazione con ANCI ed ASSTRA.

 
 
E’ possibile scaricare gli atti del seminario.
 
 

Il Libro Verde “Verso una nuova cultura della mobilità urbana” recentemente pubblicato dalla Commissione Europea, chiama le istituzioni e tutta la società ad affrontare cinque sfide: per un traffico scorrevole nelle città, per città più pulite, per un trasporto urbano più intelligente, per un trasporto urbano accessibile, per un trasporto urbano sicuro. Tali sfide si giocano su diversi terreni: il governo degli accessi, lo sviluppo della “mobilità dolce”, il rinnovamento del trasporto collettivo, l’uso delle nuove tecnologie, le nuove forme di logistica, lo sviluppo di piani integrati, l’internalizzazione dei costi esterni, il reperimento di tutte le possibili fonti di finanziamento.  Nel nostro paese la recente legge finanziaria ha parzialmente innovato il sistema di finanziamento dei trasporti pubblici locali, che nella mobilità urbana delle persone hanno un ruolo decisivo. Permane tuttavia l’esigenza di reperire ulteriori finanziamenti. Intanto esperienze e progetti innovativi interessano numerose città  e anche aree territoriali più vaste. Il confronto seminariale intende favorire la condivisione di elementi di proposta, da sottoporre in seguito all’attenzione delle Istituzioni europee e del Governo nazionale.  

Interventi 

Enrico Mingardi

Carlo Carminucci

Giuseppe D’Ercole

Disposizioni Leggi Nazionali

Documento_base_28_febb

Libro_Verde_CE

Risposte_Libro_verde

 

 

 

 

Vai alla barra degli strumenti