3 Marzo, 2024

 02/12/2016 – Nella seduta del 1 dicembre 2016, il CIPE ha assegnato circa 1,8 miliardi a diversi patti con le regioni LAZIO e LOMBARDIA e per le città metropolitane di MILANO, FIRENZE, GENOVA E VENEZIA. Il CIPE ha, inoltre, utilizzato le risorse residue, derivanti dall’applicazione delle sanzioni relative alla programmazione 2007/2013, assegnandole ad interventi proposti da comuni o altri enti pubblici per opere immediatamente cantierabili ovvero per completamenti.

Vai alla barra degli strumenti