18 Giugno, 2024

 06/05/2016 – Il Tar della Toscana ha respinto la richiesta di sospensione cautelare dell’efficacia del provvedimento regionale della Mobit Scarl, società consortile che raggruppa le aziende pubbliche e private che attualmente gestiscono i servizi sul territorio ed ha fissato l’udienza pubblica per la trattazione del merito per il 21 settembre 2016.

 il contenuto è riservato

Vai alla pagina di Login “Login

Vai alla barra degli strumenti